"Respiro", lo spettacolo teatrale con i rifugiati del C.A.R.A.

Dal 28 al 30 giugno al Teatro Argentina

x-respiro-2.jpg

Lo scorso 20 giugno è stata la Giornata Mondiale del Rifugiato, indetta per commemorare l'approvazione nel 1951 della Convenzione sui profughi  da parte dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite, al Teatro Argentina di Roma i profughi e i rifugiati diventano i protagonisti e gli attori principali di uno spettacolo che parla di loro.

Si chiama “Respiro”, spettacolo teatrale di Riccardo Vannuccini, realizzato appunto con i rifugiati provenienti dall’Africa del C.A.R.A. - Centro Accoglienza Richiedenti Asilo di Castelnuovo di Porto.
Dal 28 al 30 giugno si mette in scena la seconda parte dell’ideale trilogia del Teatro del Deserto, con testi tratti da Shakespeare, Bachmann, Eliot, Eschilo e Omero.

Respiro” è il proseguo di un laboratorio teatrale che dallo scorso anno è partito all’interno del C.A.R.A. di Castelnuovo di Porto; l’anno scorso il gruppo teatrale ha messo in scena “Sabbia”, con ampio consenso di critica e pubblico e quest’anno torna con una nuova piece teatrale.

 Respiro: Info spettacolo

In un anno un milione di rifugiati arrivati in Europa dal mare e 3900 morti nel mediterraneo. Campi profughi in tutto il medio oriente. I gommoni partono da Zuwara. L’ISIS bombarda i pozzi petroliferi di Ben Jawad. Un salvagente costa 50 dollari. Il Sahara è come se fosse un altro mare. Lo spettacolo RESPIRO è una via di fuga, un gioco pericoloso. Il denaro è la religione della nostra epoca che non conosce tregua né perdono. Aleppo. Il sangue nero che si chiama petrolio. Le colonne dei templi polverizzate dal tritolo e dalle videocamere. MC Donnel Douglas F15 Eagle. Un tragitto truccato ci conduce per terra e per mare verso un progresso infelice. Fameliche città. Cambiare la rotta e la musica. Respiro.

Orario: Tutte le sere ore 21.00
Durata spettacolo: 80’ senza intervallo
Ingresso: Biglietto unico 8 euro; Ridotto 5 euro
Prenotazione (consigliata): Tel. 06 684000311/14 (biglietteria Teatro Argentina)
ArteStudio 3287575388; prenotazioni.respiro@gmail.com

x-respiro-1.jpg

  • shares
  • Mail