Musei Capitolini, le opere principali

Le opere principali esposte nell'importante museo di Piazza del Campidoglio

La visita ai Musei Capitolini di Roma si struttura attraverso diverse sale: si parte dall'appartamento dei Conservatori, passando per il Museo del Palazzo dei Conservatori, fino alla Pinacoteca Capitolina, al Medagliere Capitolino e al Palazzo Clementino Caffarelli.

All'interno del polo espositivo della Capitale sono custodite alcune opere famosissime, come la Lupa Capitolina (che si trova nella Sala della Lupa appunto) oppure lo Spinario (scultura bronzea del I secolo a.C. conservata nella Sala dei Trionfi).

Celeberrime anche la statua di Marco Aurelio a cavallo (161-180 d.C. - Esedra di Marco Aurelio), la Testa di Costantino (IV secolo d.C. - Esedra di Marco Aurelio), la Statua del 'Galata Capitolino' (Sala del Gladiatore) e la Statua della 'Venere Capitolina' (Gabinetto della Venere).

Nella Sala di Santa Petronilla, che racchiude la grande pittura del Seicento a Roma, invece troviamo un capolavoro del Caravaggio: San Giovanni Battista, un olio su tela dipinto tra il 1602 e il 1603.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail