Thomas Struth: mostra fotografica al Madre di Napoli

Uffizi - 1989 - Thomas Struth Uno dei maggiori esponenti della scuola di Düsseldorf, Thomas Struth, fotografo tedesco, espone fino al 28 aprile al Madre di Napoli.

La mostra comprende 50 fotografie di grande formato che riprendono ambienti museali e la presenza umana di questi spazi. L'attenzione di Struth è rivolta a immortalare l'arte del museo, le persone che visitano le mostre, il gioco geometrico che si forma tra gli spettatori e l'ambiente architettonico. Vengono fotografati gli atteggiamenti concentrati, assenti, distratti a seconda delle circostanze, di chi guarda e di chi viene guardato.

Del fotografo sono famosi i "Family Portraits", dove le persone ritratte scelgono con l'artista come farsi fotografare e dove. Dal 1989 si è concentrato nei "Museum Portraits", quelli della mostra del Madre, specchio sociale per capire come si muovono le folle in ambiente culturale.

  • shares
  • Mail