Campania by night, visite serali ai siti archeologici

D’estate Pompei si accende e regala ai suoi visitatori numerose iniziative da seguire, nell’evento dal titolo “Campania by night – Archeologia sotto le stelle”.

Dal mercoledì alla domenica fino al 17 settembre 2016 gli scavi archeologici campani offriranno un cartellone di ottanta appuntamenti divisi tra cinque siti archeologici, per conoscere o rivedere gli storici scavi di Pompei ed Ercolano o i Templi di Paestum, famosi in tutto il mondo. Nel calendario sono presenti inoltre visite ad alcune realtà meno note ma non per questo meno affascinanti, come il Museo Archeologico di Villa Arbusto nell'isola d'Ischia o la Villa Romana Marittima di Minori in Costiera Amalfitana.

“Campania by night - Archeologia sotto le stelle", offre aperture serali per tutto il mese di agosto nei vari siti archeologici, per far conoscere ancora di più l’immenso patrimonio storico artistico e culturale di questa regione. L’iniziavita è proposta dalla Scabec, la società della Regione Campania attiva nella valorizzazione e promozione dei beni culturali.

Nel programma serale sono previste visite guidate dal tramonto fino a notte fonda, itinerari tematici o con audioguida, affiancati a performance artistiche internazionali di danza, teatro e musica. Ai visitatori saranno distribuite “necklight”, collane di luci che aumentano la suggestione dei luoghi e potranno scegliere tra una visita guidata realizzata con l’audioguida o col supporto digitale, di un’app scaricabile sul proprio smartphone.

Il programma completo con i vari appuntamenti potete trovarlo qui.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail