Olimpiadi di Rio 2016, il murale di Kobra

E’ sicuramente una delle cose più belle di queste Olimpiadi di Rio 2016, sport a parte. E’ il murale intitolato "Siamo tutti uno", realizzato dall’artista brasiliano Eduardo Kobra, uno degli street artist più quotati al mondo, in occasione dei Giochi Olimpici che si tengono in questi giorni a Rio de Janeiro.

L’opera, realizzata su un muro gigante di 3mila metri quadri, ritrae cinque volti che rappresentano cinque gruppi indigeni, uno per ogni continente. L'ispirazione è arrivata dal simbolo olimpico dove i cerchi colorati simboleggiano i continenti del mondo. Un'opera monumentale che vuole lanciare un messaggio a sostegno delle comunità indigene, a rischio nel Brasile.

  • shares
  • Mail