Helmut Newton a Genova, la mostra a Palazzo Ducale

A Palazzo Ducale di Genova le fotografie di Helmut Newton che sconvolsero la moda

E’ una mostra che parla di donne quella in arrivo dal 14 settembre a Palazzo Ducale di Genova dal titolo: White Women/ Sleepless Nights/ Big Nudes. Nelle sale del Sottoporticato 200 fotografie di Helmut Newton, tra i più grandi fotografi del nostro secolo scomparso nel 2004, descrivono l’universo femminile nascondendo desiderio, passione ed erotismo per commissioni d’alta moda. Un artista lontano dall’idea di sentirsi tale, che con il suo talento ha portato alla luce le contraddizioni e le ossessioni di un’epoca, ma anche le proprie. La mostra è stata voluta dalla moglie June Newton, conosciuta in arte come Alice Springs, modella e fotografa, protagonista di molti scatti.

Il titolo rimanda alle tre pubblicazioni che Helmut Newton ha curato personalmente in tutte le fasi: White Woman un libro monografico con 84 immagini a colori e in bianco e nero che attingono all’arte di Goya in particolare alla Maya Desnuda e reinterpretano la femminilità occidentale. La moda è per la prima volta esplicitamente erotica.
In Sleepless Nights del 1978 la moda si trasforma in un racconto: ritratti e reportage da “scena del crimine”, fanno emergere uno stile personale ed innovativo che segnerà tutta la carriera di Newton. In un impianto scenico complesso, si mescolano tematiche come il potere, i soldi e un erotismo freddo ed aristocratico.
In Big Nudes del 1981 Newton realizza delle gigantografie che saranno esposte nei musei e nelle gallerie di tutto il mondo. Una scelta che si rifaceva alle immagini delle polizia tedesca per ricercare i componenti di un gruppo terroristico.

Non perdiamoci tra le intepretazioni dei suoi scatti, ma avviciniamoci alle tematiche scelte dal fotografo: Newton riteneva che le sue fotografie dovessero essere lette senza filtri, così come ce le mostrava. Il messaggio è esplicito, basterà a noi scegliere a quale delle tante anime sentirci vicini, oppure tentare di trovarla persa tra i set patinati. Presto anche le immagini dell’anteprima.

Informazioni


Orari

:lunedì 14-19, da martedì a domenica 10-19, la biglietteria chiude un ora prima della chiusura.
Biglietti: € 11,00 intero; € 9,00 ridotto

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail