Trinità dei Monti, polemiche sulla barriera anti vandali

Una barriera per mettere al riparo la Scalinata di Trinità dei Monti, storica scalinata di Roma, da vandali e turisti indisciplinati. E’ la decisione di Paolo Bulgari, ovvero di colui che ha investito soldi finanziando il restauro del monumento.

L’idea anti vandalo dovrebbe prevedere, oltre alla rete – che attualmente si trova in plexiglas -  anche la chiusura notturna delle scale che sovrastano Piazza di Spagna. Un’idea che non piace però al sovrintendente dei Beni culturali di Roma, Claudio Parisi Presicce, che ha definito “impensabile” la proposta di vietare l’accesso ai visitatori, ai turisti e ai tanti romani che passeggiano sulla celebre scalinata. Barricata  o meno, l’unica certezza è che i 135 scalini in travertino realizzati dall’architetto Francesco De Sanctis, verranno aperti al pubblico il prossimo 21 settembre.

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail