A Berlino una mostra su Pina Bausch

Nella capitale tedesca il Martin-Gropius-Bau ospiterà una mostra sulla coreografa e ballerina tedesca

Dal 16 settembre al 9 gennaio 2017 il Martin-Gropius-Bau ospiterà la mostra "Pina Bausch and the Tanztheater", dedicata alla grande coreografa e ballerina tedesca scomparsa nel 2009.

Nata nel 1940 Pina Bausch è universalmente riconosciuta come una pioniera del moderno teatro danza, e come una dei coreografi più influenti del ventesimo secolo. Il polo espositivo berlinese mira a presentare il suo lavoro ad un pubblico il più vasto possibile: prendendo spunto dal suo workshop del 2007, dopo la vittoria del prestigioso Premio di Kyoto, l'esposizione offre uno sguardo nel lavoro di Pina Bausch.

Al centro della mostra c'è la ricostruzione della Lichtburg, la mitica sala prove ricavata in un vecchio cinema di Wuppertal, in cui la danzatrice ha sviluppato la maggior parte dei suoi pezzi con i suoi ballerini e in cui raramente venivano ammessi estranei. Al Martin-Gropius-Bau diventerà uno spazio in cui i visitatori potranno incontrare i membri della compagnia che li introdurranno alle mosse del teatro danza. In programma ci saranno anche spettacoli, laboratori, prove pubbliche, conversazioni, film e molto altro, per trasformare la sala prove in uno spazio esperienziale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail