Giornate Europee del Patrimonio 2016, le iniziative del Museo Archeologico di Milano

Due le iniziative organizzate dal polo espositivo del capoluogo lombardo

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2016 i milanesi e non solo potranno andare alla scoperta delle loro radici. L'area compresa tra via Nirone, corso Magenta, via Luini e via Ansperto racchiude infatti importanti ritrovamenti archeologici di età romana: le mura romane della fine del III secolo d.C., una delle torri poligonali che costituivano punti di avvistamento lungo tutta la cinta muraria e una seconda torre, pertinente ai carceres ovvero i caselli di partenza per le corse di cavalli del circo/ippodromo tardoromano, successivamente riutilizzata come campanile della chiesa del Monastero Maggiore di San Maurizio.

Inoltre si potrà tornare indietro nel tempo per trasformarci negli abitanti di Mediolanum di 2000 anni fa. Vestiti con una toga (fornita dal museo), si potrà visitare la sezione romana del museo per scoprire tante curiosità legate alla vita quotidiana di Milano in epoca romana.

Entrambe le iniziative sono promosse dal Civico Museo Archeologico di Milano in collaborazione con Aster s.r.l. (prenotazione obbligatoria allo 02 20404175).

  • shares
  • Mail