"ICONE", Gus Van Sant a Torino: orari e biglietti

La mostra ricostruisce la carriera artistica del regista americano che si è dedicato al cinema, ma anche alla pittura e alla fotografia

Si intitola “ICONE” la mostra interamente dedicata a Gus Van Sant, uno tra i più interessanti registi statunitensi della scena indipendente.

La mostra sarà allestita aTorino presso il Museo Nazionale del Cinema (Mole Antonelliana), dal  6 ottobre 2016 al 9 gennaio 2017 e ricostruisce interamente la carriera artistica del regista americano Gus Van Sant, dalle polaroid degli inizi, agli acquerelli, passando per i dipinti e i cut-up fotografici. Al centro, naturalmente, il suo cinema, con le numerose influenze letterarie, artistiche e musicali che lo contraddistinguono.

I materiali esposti sono eterogenei e preziosi, e comprendono stampe fotografiche originali, disegni preparatori per i lungometraggi (in parte non realizzati), cortometraggi inediti, video musicali, making-of e montaggi con le sequenze più celebri e rappresentative tratte dai suoi film.

Creativo e poliedrico, Gus Van Sant si è dedicato non solo al cinema nell’arco della sua carriera, ma anche alla pittura, fotografia, la scrittura. Elementi comuni a tutti i linguaggi sono il paesaggio urbano di Portland (dove vive), gli spazi desertici, le visioni intermittenti, una certa percezione alterata della giovinezza, che apprende dalla vicinanza alle istanze della beat generation.

Le informazioni sugli orari e i biglietti sono sul sito del Museo Nazionale del Cinema.

BERLIN, GERMANY - FEBRUARY 08: (EDITORS NOTE: Image was processed using Snapseed) Director Gus Van Sant attends 'Promised Land' Premiere during the 63rd Berlinale International Film Festival on February 8, 2013 in Berlin, Germany. (Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail