Dario Fo è morto, addio al grande maestro del teatro italiano

Il Premio Nobel, autore di "Mistero Buffo", aveva 90 anni

E' morto a 90 anni Dario Fo: il drammaturgo, attore, regista, scrittore, autore, illustratore, pittore e scenografo si è spento all'Ospedale Sacco di Milano dove era ricoverato da qualche tempo.

Nel 1997 Fo era stato insignito del Premio Nobel per la Letteratura, e tra le sue opera più famose ricordiamo "Mistero Buffo" (1969), una giullarata popolare del 400 che consiste in una raccolta di monologhi - che descrivono alcuni episodi ad argomento biblico, ispirati ad alcuni brani dei vangeli apocrifi o a racconti popolari sulla vita di Gesù - messi in scena con un ordine sempre diverso, e "Morte accidentale di un anarchico" (1970), in cui l'anarchico è Giuseppe Pinelli, morto al commissariato di Polizia di Milano in circostanze non chiare il 15 dicembre 1969.

Nel 2013 era scomparsa la sua Franca, Franca Rame, la sua storica compagna, sulla scena ma anche nella vita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail