"Obiettivo Terra", la mostra dopo New York arriva a Milano

 

 Sarà aperta fino al 28 febbraio 2017 la mostra fotografica “Obiettivo Terra 2016 - Il mare: polmone blu del pianeta”, inaugurata lo scorso 13 dicembre a Milano, presso la  sede centrale di Banca Popolare di Milano (Piazza Filippo Meda 4).

Dopo la prima mondiale al Palazzo delle Nazioni Unite a New York, la mostra fa tappa a Milano con 30 scatti selezionati tra le 2 mila immagini dell’omonimo concorso fotografico, che raccontano il “Mare Nostrum” attraverso le aree costiere dei Parchi Nazionali e Regionali e le Aree Marine Protette italiane.

L’iniziativa, promossa dalla Fondazione UniVerde e da BPM in partnership con Cobat, e in collaborazione con Società Geografica Italiana, Marevivo, Coldiretti e Campagna Amica, rientra in una campagna di sensibilizzazione sulla necessità di preservare l’ecosistema marino.

L’edizione 2016, in collaborazione con Marevivo, ha rivolto l’attenzione al ruolo incomparabile del mare – polmone blu del pianeta – e ai gravi rischi che la nostra Terra, a cominciare dalle isole, dalle aree costiere e dall’ecosistema marino, corre a causa dello sfruttamento e del degrado di mari e oceani.
Il concorso fotografico Obiettivo Terra, promosso per celebrare la Giornata Mondiale della Terra, indetta dall’ONU nel 1970 e celebrata ogni 22 aprile, è giunto all’ottava edizione e ogni anno sollecita tutti i partecipanti ad un maggiore impegno per proteggere i nostri paesaggi naturali da inquinamento e sviluppo incontrollato.

La mostra sarà visitabile gratuitamente  fino al 28 febbraio 2017 prenotando la visita a:

eventiecomunicazione@bpm.it

  • shares
  • Mail