"Madonna della Misericordia" di Piero Della Francesca in mostra a Milano

misericorde.jpg

Fino all’8 gennaio 2017 Palazzo Marino apre le porte alla “Madonna della Misericordia” di Piero Della Francesca.

La pala centrale dell’omonimo polittico è esposta in Sala Alessi ed è vistabile gratuitamente; il resto si trova conservato al Museo Civico di Sansepolcro, città che diede i natali al grande maestro toscano.

Il polittico della Misericordia fu realizzato da Piero tra il 1445 e il 1462; la pala centrale rappresenta la Vergine Maria che apre il mantello per dare riparo e protezione alle persone che la venerano, derivata dalla consuetudine medievale della "protezione del mantello", che le nobildonne altolocate potevano concedere a perseguitati e bisognosi d'aiuto.

I fedeli sono gerarchicamente più piccoli e sono disposti a semicerchi, quattro per parte (uomini a sinistra e donne a destra), lasciando un ideale posto al centro per l'osservatore. Tra di essi si vede un confratello incappucciato, un ricco notabile vestito di rosso e, secondo una lunga e plausibile tradizione, l'uomo voltato verso lo spettatore accanto alla veste di Maria sarebbe un autoritratto del pittore.

Credits | Di louis-garden - Mes images d'Italie, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=1905039

  • shares
  • Mail