"Che Guervara", le foto di Alberto Korda in mostra a Bologna

Inaugura giovedì 2 marzo la mostra intitolata “Ernesto Che Guevara. Guerrillero Heroico”, personale del fotografo cubano Alberto Korda presso ONO Arte Contemporanea di Bologna.

La popolarità di Alberto Díaz Gutiérrez , detto Korda,  è legata proprio ad un’immagine scattata al Che, diventata icona e immagine popolare, tanto da essere utilizzata su bandiere e  t-shirt. L’immagine fu scattata con una Leica durante un funerale di Stato il 5 marzo del 1960, ma fu pubblicata solo un anno dopo sul quotidiano cubano Revolución. Personaggio pubblico e persona si fondono in un’immagine che lentamente diventa vero e proprio immaginario, portando con sé una serie di significati che via via sbiadiscono da quella pellicola, che diventa vera e propria icona. Quell’immagine è stata non solo simbolo di un’epoca, ma a livello estetico e concettuale può annoverarsi a pieno titolo tra le immagini e le icone pop che anche lo stesso Andy Warhol ha portato nell’empireo dell’arte contemporanea.

Ma la carriera di Korda non è legata a quel singolo scatto: nelle sue immagini si intravede la storia di Cuba negli anni della rivoluzione e gli anni successivi, con Fidel Castro al potere, di cui Korda divenne fotografo ufficiale e che seguì fino alla sua morte, nel 2001. Con le immagini in mostra è possibile immergersi in una Cuba ormai lontana, e nella quotidianità di un mondo cristallizzato che sta svanendo davanti ai nostri occhi proprio in questi giorni con la morte di Fidel Castro e l’apertura di Cuba al mondo, con tutto ciò che ne conseguirà.

La mostra sarà visitabile fino al 23 aprile 2017; è composta da 50 fotografie, l’ingresso è libero. Con il patrocinio del Comune di Bologna.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail