Risultati Asta Red-Sotheby's: Banksy nuovo record

Keep It Spotless- 2007 - Banksy (Defaced Hirst)

Una serata di S.Valentino da star quella che si è svolta ieri a New York da Sotheby's per l'asta di beneficenza Red. All'evento sono apparsi personaggi legati in vario modo al mondo dello spettacolo come l'imprenditrice Martha Stewart, l'attore Dennis Hopper, il tennista John McEnroe, la regina Noor di Giordania e la modella Christy Turlington.

La vendita totale dell'asta ha fatto incassare a Sotheby's 42.584.300 dollari, come predetto nelle migliori delle ipotesi. Come qualcuno ha già detto il dato è importante ma inattendibile dal punto di vista del mercato, data la particolarità dell'evento.

Tuttavia molte delle opere sono state vendute ad un valore più alto della stima, confermando l'importanza di Hirst e soprattutto decretando Banksy un artista ormai inavvicinabile (dal punto di vista dei prezzi). Il suo "Keep It Spotless", firmato anche da Hirst, è stato venduto per 1.870.000 dollari contro una stima di 250.000/350.000. Nuovo record per l'artista urbano e per un'opera di street art.

Altri lotti buoni della serata, "Beautiful RED Spin Painting", venduto per 1.815.000, "All You Need Is Love" per 2.420.000 e "Love You" per 3.300.000, tutti di Hirst . "Red Flower Ball" di Kurakami, venduto per 1.650.000. Ottimo risultato anche per Richard Prince e Jeff Koons.

In fotografia piacciono molto Gregory Crewdson e Andreas Gursky, visto che "Untitled" e "Pyongyang IV" sono state vendute rispettivamente per 66.000 e 1.375.000. Sam Taylor Wood scende, "After Van Halen" è stato venduto ad un valore inferiore rispetto alla stima.

Contrariamente ad ogni logica e ad ogni mia aspettativa "Self-Portrait of You+Me" di Douglas Gordon, ultimo vincitore del premio Roswitha Haftmann, è stato battuto per 88.000, mentre era stato stimato 100.000/150.000. Ma allora, mi chiedo, servono i premi?

  • shares
  • Mail