Bronzi di Riace: 40 anni fuori dal mare!

Quarant\'anni dal ritrovamento dei bronzi di Riace
Calabria, correva l'anno 1972, giorno 16 agosto e Stefano Mariottini (giovane sub dilettante di Roma) si immergeva nel Mar Ionio a 300 metri dalle coste di Riace. Probabilmente era ben lontano dall'immaginare che, di lì a poco, sarebbe stato all'origine di una delle più grandi scoperte archeologiche degli ultimi cinquant'anni. Una nuotata che cambierà il corso della storia dei ritrovamenti dato che, a otto metri di profondità lo aspettano le statue dei due guerrieri che diventeranno famose in tutto il mondo come i "Bronzi di Riace".

Una coppia composta da due personaggi, definiti "il vecchio" (statua B) e "il giovane" (statua A) di dimensioni leggermente superiori al reale e di provenienza greca o magnogreca o siceliota, databili al V secolo a.C. pervenuteci in eccezionale stato di conservazione, Una delle rare testimonianze dirette del ciclo ellenico, e soprattutto un simbolo della città di Reggio Calabria. Normalmente custoditi presso il Museo Nazionale della Magna Grecia, sono attualmente ospitati in posizione orizzontale presso Palazzo Campanella, sede del Consiglio Regionale della Regione Calabria.

A quattro decenni dalla singolare scoperta, l'anniversario sarà celebrato il 24 di questo mese, con una conferenza dello storico Pasquale Amato, intitolata: I 40 anni dei Bronzi di Riace. La "seconda vita" di un suggestivo viaggio nel cuore della storia. Organizzato dal Centro internazionale Scrittori della Calabria e Premio di Poesia di Nosside per le ore 21.00 di venerdì 24 agosto, nel Chiostro della Chiesa di San Giorgio al Corso a Reggio Calabria, l'appuntamento sarà l'occasione per ricordare un grande evento e per veicolare l'appello del componente del comitato per la loro valorizzazione e tutela, indirizzato a non privare la città di un'attrazione culturale e turistica di tale rilevanza.

Folla di curiosi attorno ad uno dei Bronzi di Riace appena ritrovati (1972). Fotografia Ernesto FRANCO Bivongi
Quarant\'anni dal ritrovamento dei bronzi di Riace

Via | adnkronos.com

  • shares
  • Mail