"Luce negli occhi", Chiara Dynys in mostra a Milano

Fino al 10 giugno prossimo, alla Rotonda di Via Besana a Milano, è in mostra un'artista italiana molto interessante: Chiara Dynys.

Questa personale, dal titolo "Luce negli occhi/Light to the eyes", presenta ben sedici installazioni che ripercorrono l'opera della Dynys dai primi anni Novanta ad oggi: fra queste, cinque sono opere inedite ed è presente anche un cortometraggio dal titolo "Made in China" realizzato dalla Dynys stessa con Milena Vukotic.

La materia e la luce sono gli elementi che caratterizzano tutte le opere della Dynys, la quale gioca moltissimo sugli effetti e le sensazioni che ombre e forme possono suscitare a seconda dei punti di vista in cui ci si ponga ad osservare l'opera. Sono installazioni mutevoli, che cambiano come fossero ologrammi e che non ubbidiscono a nessuna norma stilistica precostituita, perciò sono sempre così attuali e ricche di forza.

Scrive Dieter Ronte:

Un tratto distintivo delle opere di Chiara Dynys è la frammentazione; i suoi oggetti sembrano esplodere a dimensione di ambiente, perché ciò che viene raffigurato ha perso unità, è esso stesso l'emblema dell'impossibile ricomposizione.

E aggiunge Maurizio Sciaccaluga, curatore della mostra:

Il visitatore è invitato ad una sorta di cammino iniziatico: i suoi sensi e la sua immagine divengono componente vitale del percorso, si formano e si dissolvono. L'osservatore è anche osservato, analizzato, posto in discussione.

La mostra è accompagnata anche da un bel catalogo edito da Electa.

  • shares
  • Mail