Le lampade di tetrapack di Anke Weiss


Mi sono capitate sott'occhio sbirciando tra le pagine di Ecoblog e non ho potuto ignorarle.

Sono le lampade di Anke Weiss, una designer olandese che ha inventato un modo originale per riutilizzare le confezioni vuote di succhi di frutta (e non solo) trasformandole in artistiche lampade.

Il cartone viene traforato seguendo il disegno riportato sulla confezione, la lampadina viene montata all'interno, et voilà, il gioco è fatto. E per ridurre al minimo l'impatto commerciale (almeno al buio), il marchio del prodotto non viene incluso nella traforatura. Un esempio ecologista di trash art.

  • shares
  • Mail