Il viaggio d'Ulisse di Pino Pandolfini a Cesena

Mia madre in bicicletta - 1997 - Pino Pandolfini

Due le sedi degli spazi espositivi che raccolgono le numerose opere di Pino Pandolfini, l'artista che torna ad esporre nella sua terra d'origine dopo trentanni di produzione artistica trascorsi ad Atene.

"Il viaggio d'Ulisse" sarà collocato dal 5 aprile nel complesso di archeologia industriale La Fabbrica-Ex Cementificio Sicli (un centinaio circa i lavori esposti) e nella rocca della Fondazione Tito Balestra (50 i lavori in mostra in questa sede), entrambe a Cesena.

140 le opere tra dipinti, installazioni e, soprattutto, incisioni dell’artista romagnolo che raramente ha esposto in Italia, realizzate con diverse tecniche e materiali. Specchio delle ansie espressive e ricerca della forma, tra sperimentazioni radicali e rivisitazione delle immagini classiche, tra scoperta e nostalgia del ritorno.

La mostra, a cura di Bruno Bandini, chiude il 18 maggio. Per l'inaugurazione del 5 aprile: ore 16 alla Fondazione Tito Balestra, p.zza Malatestiana 1, Longiano; ore 18 a La Fabbrica viale Carducci 113, Gambettola.

  • shares
  • Mail