Peggy Guggenheim, collezionista da "un quadro al giorno"

collezionista peggy guggenheim

Il 26 Agosto nel 1898 è nata una grande figura femminile dell'arte del '900, Peggy Guggenheim. In Italia Peggy è cittadina onoraria dal 1962 della città di Venezia, dove nel '48 acquistando palazzo Venier Leoni, aprì il suo terzo museo d'arte contemporanea. A Venezia Peggy sarà legata da un sentimento di vera ammirazione tanto che si ricorda la sua frase:

vivere a Venezia, o semplicemente visitarla, significa innamorarsene e nel cuore non resta più posto per altro

Figlia di una ricca famiglia di estrattori di metalli e di banchieri, la più famosa collezionista d'arte di certo non ha mai vissuto ai margini della società, nonostante nel 1921 grazie al suo amore Laurence Vail (padre dei due figli Simbaad e Pegeen), artista dada, cominciò a frequentare i circoli Bohemien di Parigi.

La sua biografia riflette i vezzi di una ragazza di alto ceto sociale, un pò capricciosa, alla ricerca di forti emozioni, incuriosita dalle grandi personalità intellettuali del tempo, che non senza una forte dose di ribellione si abbandonava volentieri tra le braccia dei suoi amori (tra questi anche artisti come Max Ernst e Duchamp, da cui imparò la differenza tra l'arte surrealista e l'arte astratta). La sua passione per l'arte si concretizzò presto nell'apertura di una galleria a Londra nel 1938, inaugurata con una mostra su Cocteau prima e su kandinskij successivamente.

"Acquistando un quadro al giorno" nel 1940 Peggy ingrandisce la sua galleria diventata ormai un vero e proprio museo. La guerra non la spaventa: acquista Brancusi e poi Leger e Mondrian. Non soddisfatta nel '43 aprirà una galleria a New York sua terra natia, cominciando a diffondere l'arte astratta e soprattutto la fama di Pollock nel mondo: l'avanguardia americana divenne con Peggy un movimento artistico vero e proprio.

Oggi possiamo goderci i suoi musei sparsi nel mondo (New York, Venezia, Abu Dabhi, Berlino e Bilbao) potendo ancora sentire nell'aria la stessa energia di una donna determinata che ha creduto nell'arte e negli artisti.

collezionista peggy guggheneim collezionista peggy guggheneim collezionista peggy guggheneim

Foto| Dal sito Guggenheim di Venezia e dal Mibac

  • shares
  • Mail