Il frate e la dama. Il mistero naif di Paolo da Norcia

Olio su tavola

Lo stile naif e i fraticelli ricordano Norberto Proietti e Ulisse, ma c'è qualcosa di particolare nei personaggi urlanti di Paolo da Norcia. Forse un cenno malinconico ad un amore impossibile e infelice. Tra i colori accattivanti e suggestivi dei suoi quadri si snoda un'unica struggente storia. Misteriosa. Come il suo narratore.

Non c'è nulla su di lui in rete, ma i suoi quadri vanno a ruba su Ebay e nelle gallerie on line, anche perchè i prezzi sono abbordabili (si oscilla tra i 100 e i 400 euro). Secondo l'analisi proposta da Arsvalue.com, si tratta di un Autore la cui produzione è caratterizzata da un altissimo livello di liquidità (essendo state battute oltre 100 sue opere in asta dal 1995), ma anche da un'elevata rischiosità. L'acquisto di quadri di Paolo da Norcia potrebbe dar luogo, quindi, a guadagni o a perdite piuttosto elevati. Visti i prezzi, tuttavia, il rischio è limitato.

L'immagine dell'opera qui a fianco è stata gentilmente concessa dalla galleria Il bello dell'arte di Rudiano (Brescia).

  • shares
  • Mail