A Dubai la fiera d'arte contemporanea 2008

Untitled - 2008 - Lee Yong Deok - Courtesy of PYO Gallery

Tra progetti di architettura futuribile e lusso, dal 19 al 22 marzo, Dubai ospita il nuovo appuntamento con l'arte contemporanea "Art Dubai" 2008.

Primo e unico evento legato al contemporaneo nell'area medio orientale, quest'anno Art Dubai raccoglie 70 gallerie che provengono dal Medio Oriente, dall'Asia, dall'Europa, dagli Stati Uniti, dal Sud Africa, dall'Australia e dal Sud America.

Calendario fitto di appuntamenti che include il "Global Art Forum" e una serie di progetti e riflessioni sull'arte di oggi.

Art Dubai 2008 - Contemporary Art Fair
Untitled - 2008 - Lee Yong Deok - Courtesy of PYO Gallery
Candyland Series - 2007 - HyeRim Lee - Courtesy of Kukje Gallery, Seoul
Campana Brothers - 2008 - Courtesy of Albion Gallery, London

Anna Maria Maiolino - 2008 - Courtesy Galleria Millan
Gu Dexin - 2006 - Courtesy Galleria Continua, San Gimignano-Beijing
Continuous Dialogue VI - 2006 - Yan Lei - Courtesy Galleria Continua, San Gimignano-Beijing
We Are All American - 2006 - Farhad Moshiri
You Are The Fearless Rose - 2006 - Farhad Moshiri - Courtesy of The Third Line, Dubai
Hejab Barbie - 2006 - Farhad Moshiri - Courtesy of the Third Line, Dubai
Sheltered (DM,TC,JS) - Amir H. Fallah
Take a Break - 2006 - Khalil Chishtee - courtesy of Green Cardamom and the Artist
Collindonthus - 2007 - Jitish Kallat - courtesy of Albion, London
Plaster, Cement, Metal Carcass and Spray Paint - 2007 - Tarek Zaki - Courtesy of Townhouse Gallery, Cairo
Untitled 22 (The Arab World) - 2005 - Marwan Rechamoui
No decía palabras - 2001 - Susy Gómez - courtesy of Horrach Moyà, Mallorca

Tra questi, l'edizione di quest'anno prevede per la prima volta una mostra curata, collocata all'interno del padiglione pakistano intitolata "Desperately Seeking Paradise". 11 artisti che riflettono sull'idea di paradiso e cosa vuol dire essere una società musulmana nel XXI secolo. Tra gli artisti Rashid Rana, Mohammad Ali Talpur, Durriya Qazi e Farida Batool.

Si prosegue con l'esperienza sensoriale tra arte e design di "The Yellow Lounge", spazio sponsorizzato da Veuve Clicquot, che ha selezionato 4 artisti locali per la realizzazione del progetto. E poi ancora arte sperimentale, video e installazioni con "Art Park", progetto internazionale che vede la partecipazione di artisti come Jitish Kallat, Khalil Chishtee, Susy Gómez, Lida Abdul.

  • shares
  • Mail