I lavori in Lego dei The Little Artists

The Little Artists - The Little Artists

Per chi ancora non conoscesse il duo britannico The Little Artists, queste immagini rappresentano il tipo di lavori a cui si sono dedicati negli ultimi anni. Che si tratti di opere in Lego è evidente, ma l'arte sta nella citazione a cui rimanda ogni mini-scultura e l'uso di pezzi storici dei mattoncini di plastica. I loro lavori riproducono in scala ridotta opere celebri di artisti come Hirst, Koons, Gilbert & George, Tracey Emin, Warhol, Quinn e tanti altri tra cui anche il nostro Cattelan.

John Cake e Darren Neave, la cui ambizione è vincere il Turner Prize, hanno cominciato a lavorare con il Lego all'università quando hanno capito che l'unico modo per poter possedere i lavori di questi artisti tanto ammirati, era riprodurli con i mattoncini di plastica.

Rappresentati dalla galleria TAG Fine Arts, partecipano quest'anno alla Glasgow Art Fair.

Lavori di The Little Artists
The Little Artists - The Little Artists
Hirst's Shark Tank - The Little Artists
Catellan's Hanging Horse - The Little Artists

Warhol's Money - The Little Artists
Emin's Bed - The Little Artists
Quinn's Blood Head - The Little Artists
Hirst's Butterfly Paintings - The Little Artists
Flavin's Yellow Light - The Little Artists
Chapmans' Dead Guys - The Little Artists
Gilbert & George - The Little Artists

Quando ho visitato il sito ho pensato inizialmente di aver sbagliato posto, perché sembra veramente indirizzato ai bambini, come possono apparire del resto le loro sculture, che hanno suscitato qualche perplessità. Ma viste le citazioni, le ambizioni e gli artisti amati dal gruppo, il sorriso plastico nasconde una realtà più ambigua sul mondo dell'arte nell'era del brand.

  • shares
  • Mail