Da oggi fino al 31 marzo la Settimana della Cultura 2008

Settimana della Cultura 2008

Inizia oggi e termina il 31 marzo "La Settimana della Cultura", evento che prevede l'apertura gratuita dei luoghi d’arte statali.

Giunta alla X edizione, l'edizione 2008 si estende anche all'estero, con eventi presso gli Istituti Italiani di Cultura presenti in Australia, Brasile, Danimarca, Germania, Giappone, Perù, Russia, Turchia e Ucraina.

Per sette giorni, la cultura italiana è “in vetrina”, con oltre 1.800 tra eventi, mostre, convegni, laboratori, visite guidate, concerti, spettacoli, proiezioni cinematografiche, aperture straordinarie.

Tra le tante iniziative che vengono segnalate:

  • In Lombardia apertura gratuita anche per Villa Mirabella a Brescia, Rocca Scaligera di Sirmione, Palazzo Litta e Castello Sforzesco a Milano, Villa Ferrario a Vanzago, Palazzo Giovio a Como
  • A Numana (Ancona) i materiali restaurati provenienti dagli scavi in corso nelle necropoli picene di Sirolo e Numana sono i protagonisti della mostra presso l’Antiquarium Statale
  • A Matera, Metaponto e Melfi nelle sale dei Musei archeologici nazionali, in mostra per la prima volta, in un’esposizione unitaria, i reperti dedicati a Eros, frutto di recenti campagne di scavo
  • A Lecce, nella Chiesa di San Francesco della Scarpa, la mostra “Sculture di età barocca tra Terra d’Otranto, Napoli e la Spagna” presenta un centinaio di opere in legno, pietra, argento e cartapesta provenienti da chiese, conventi, collezioni private del Salento, di Milano, Napoli, Madrid e Siviglia
  • A Chieri (Torino), archeologia in primo piano con la visita guidata ai ritrovamenti archeologici paleocristiani e longobardi venuti alla luce nel corso dell’ampliamento dell’ospedale cittadino

Più numerose altre. Per tutti i dettagli il sito dei Beni Culturali.

Inoltre due grandi eventi per questa edizione. Il primo riguarda la giornata del 27 marzo con numerosi eventi speciali sull’intero territorio nazionale concentrati nelle ore serali. In particolare a Roma apertura straordinaria per la Galleria Nazionale d’Arte Moderna, la Galleria Nazionale d’Arte Antica, la Galleria Nazionale d’Arte Antica in Palazzo Corsini, le Terme di Caracalla e la Biblioteca Vallicelliana. Apertura serale per l’Ara Pacis, il Palazzo delle Esposizioni, i Musei Capitolini e la mostra: “Renoir. La maturità tra classico e moderno” al Complesso del Vittoriano, che sarà visitabile dalle 19,00 alle 24,00 al costo di 3 euro.

Il secondo evento riguarda invece la mostra "Nostoi. Capolavori ritrovati", che dal Quirinale si trasferisce dal 30 marzo a Palazzo Fontana di Trevi a Roma.

Per un altro appuntamento che riguarda il mercoledì della capitale vi rimando a 06.

  • shares
  • Mail