(con)TemporaryArt. Aspettando MiArt a Milano mostre, opere e menù d'arte

(con)TemporaryArt - Via Tortona e dintorni

"Aspettando MiArt" è il primo appuntamento di "(con)TemporaryArt", il progetto artistico-culturale-curatoriale che la Zona di Tortona si prepara a presentare dal 31 marzo al 6 aprile a Milano. Si tratta di un circuito costituito da 28 location + 16 ristoranti che apre uno squarcio sulla giovane arte di oggi con opere realizzate negli ultimi cinque anni.

(con)TemporaryArt - Via Tortona e dintorni
(con)TemporaryArt - Via Tortona e dintorni
(con)TemporaryArt - Via Tortona e dintorni
(con)TemporaryArt - Via Tortona e dintorni

(con)TemporaryArt - Via Tortona e dintorni
(con)TemporaryArt - Via Tortona e dintorni
(con)TemporaryArt - Via Tortona e dintorni
(con)TemporaryArt - Via Tortona e dintorni
(con)TemporaryArt - Via Tortona e dintorni
(con)TemporaryArt - Via Tortona e dintorni
(con)TemporaryArt - Via Tortona e dintorni

L'inaugurazione di questa prima edizione avviene in occasione di MiArt, ma vuole diventare un appuntamento anche in altri momenti particolari della città. In pratica punta a diventare un "Fuori Salone", evento parallelo del Salone Internazionale del Mobile, del contemporaneo (e se riesce ad eguagliare il Fuori Salone sarà una cosa bellissima).

Il contemporaneo diventa evento temporaneo con mostre, opere, installazioni e menù artistici. I ristoranti che aderiscono all'iniziativa presentano un "Art-Menù" realizzato in collaborazione con un artista. Tra le mostre anche "20e20" di Bros, "Buio" di Pietro Bologna, "Help" e tante altre. Alcuni avvenimenti durano una sola serata, quindi conviene controllare il calendario.

  • shares
  • Mail