Madri, donne e madonne. In mostra a Bergamo e Milano le figure femminili di Ugo Riva

Provocazione - 1983/2007 - Ugo Riva

40 sculture realizzate tra il 1982 e il 2006 da Ugo Riva, sono esposte fino al 31 agosto allo Spazio Viterbi, Palazzo della Provincia di Bergamo.

"Ugo Riva. Un artista contemporaneo e la classicità" è una mostra antologica che racconta il percorso creativo dell'artista. Curata da Fernando Noris presenta opere storiche e alcune inedite, mettendole a confronto con dipinti di autori del XV e XVII secolo provenienti dalla Quadreria di Banca Etruria di Arezzo.

Nel passato Riva trattava argomenti di vita quotidiana, sotto forma allegorica o simbolica. Il registro artistico è però cambiato e oggi nel mondo plastico di Riva si affacciano anche personaggi invisibili.

Ugo Riva. Un artista contemporaneo e la classicità
Provocazione - 1983/2007 - Ugo Riva
Nudo verità - 2007 - Ugo Riva
Nudo verità - 2007 - Ugo Riva

La donna di Arturo - 2007 - Ugo Riva
Io sono qui - 2006 - Ugo Riva
Io sono qui - 2006 - Ugo Riva
I ricordi - 2007 - Ugo Riva
I ricordi - 2007 - Ugo Riva
Un altare per te - 2000 - Ugo Riva
I segreti di Piero - 2001 - Ugo Riva
Grande madre di Pietro - 1998/2006 - Ugo Riva
Testimoni della memoria - 2004 - Ugo Riva

Il percorso della mostra mette a confronto i suoi lavori scultorei realizzati in bronzo, terracotta e ferro con 10 opere di autori del XV e XVII secolo come Giorgio Vasari, Giovanni Francesco Barbieri detto il Guercino, Giovan Battista Salvi detto il Sassoferrato, Francesco di Gentile da Fabriano, Neri di Bicci, Massimo Stanzione, Maestro di Stratonice, che rappresentano due tematiche spesso praticate da Riva: la figura femminile, madonna e madre.

Quasi in contemporanea dal 7 maggio al 13 giugno, Milano ospiterà la mostra "UGO RIVA. Scultore in bronzo", allestita alla Galleria Salamon & C. In questa esposizione Riva affronta in 15 sculture il discorso sulla figura umana, e ancora una volta le protagoniste sono le figure femminili, quelle delle madri, madonne, donne.

  • shares
  • Mail