Le tartarughe dorate non fanno brodo per Cracking Art Group

no turtle broth

Oggi è l'ultimo giorno per visitare la mostra "No turtle broth" di Cracking Art Group presso il design store Entrata Libera a Milano. Seguo sempre con interesse le performance di questo collettivo di artisti, nato nel maggio 1993 e che nel suo manifesto dichiara: "l'arte e la cultura sono l'unica possibilità di salvezza del mondo e dell'umanità". Con un portfolio di installazioni allestite praticamente in tutto il mondo, il gruppo è conosciuto per gli animali clonati di plastica riciclata, un variopinto bestiario solitamente realizzato in edizione limitata.

Le tartarughe dorate di "Niente brodo di tartaruga", realizzato in collaborazione con l'azienda ACF Bergamo, vogliono essere una naturale evoluzione dell'installazione del 2001 a Venezia in occasione della 49° Biennale d'Arte. Nel tentativo di lasciare un mondo diverso da quello trovato, i ragazzi di Cracking vogliono sensibilizzare il pubblico verso la difesa della natura e dell'uomo. A questo proposito nel corso della mostra, veniva servito un brodo rigorosamente tartaruga-free.

no turtle broth
no turtle broth
no turtle broth

  • shares
  • Mail