Gli abbracci poetici di Casey O'Connell

casey o'connell

Approdata a San Francisco dalla Florida, Casey O'Connell da due anni è intenta a inanellare mostre su mostre. Una bella soddisfazione per questa artista, a partire dalla citazione del New York Times sulla sua "painted room" all Hotel Des Arts, un piccolo albergo di 51 stanze, ospitato da un edificio vittoriano, famoso per commissionare la decorazione delle pareti ad artisti emergenti.

Da sempre affascinata dal mondo dell'arte, grazie alla nonna pittrice, Casey ama i colori saturi e le scene da lei rappresentate sono bellissimi frames "rubati". Mi ha detto che adora osservare dalle finestre in movimento. Aerei, treni, barche, macchine sono quindi il fulcro della sua ispirazione, lo scatto che apre il cancello alla sua immaginazione. Impegnatissima tra commissions di vario tipo, magazines, pubblicità, organizzazioni non-profit, la prossima estate sarà in Italia con una mostra presso The Art Monastery.

casey o'connell
casey o'connell
casey o'connell

  • shares
  • Mail