Etica e sostenibile la moda di Christina Kim in mostra a Bologna

Naturale, rigenerato, fatto a mano: la moda etica di Christina Kim - Museo della musica, Palazzo Sanguinetti - Bologna

Inaugura oggi al Museo della Musica, Palazzo Sanguinetti di Bologna, la mostra "Naturale, rigenerato, fatto a mano: la moda etica di Christina Kim".

Kim è un'artista di origine coreane, designer e stilista, che ha abbracciato la causa ambientalista e sostenibile. La mostra illustra i processi artigianali di alcuni tessuti tradizionali, come i progetti di recycling della linea dell'artista dosa, e le nuove possibilità che il design può rappresentare per paesi come l'India e il Messico. Una sezione della mostra, "La vita del Jamdani", è focalizzata sul ciclo d’uso di questo tessuto e ne segue l’evoluzione dalla sua ispirazione originale come stoffa tradizionale indiana, tessuta a mano per i sari, fino al prodotto riciclato dalla produzione dell'abito dosa.

La stoffa, all'interno della manifestazione, viene rappresentata anche come trasmettitore di memoria e contemporaneamente si analizzano i materiali di cui abbiamo bisogno e quelli con i quali i designer amano lavorare.

Parallelamente alla mostra verrano disseminate nella città tre installazioni, realizzate sotto forma di stendardi da preghiera, ex-voto messicani e bandiere di carta fatte a mano con materiale naturale. L'evento chiude l'8 giugno.

  • shares
  • Mail