Scolpire la vita - Franca Pisani tra scultura e pittura

Franca Pisani si ispira all'idea rinascimentale di continuità delle arti, nell'atelier in cui mosse i primi passi d'artista, le furono insegnati i canoni di Leon Battista Alberti. Le sue opere sono un incontro tra pittura e scultura. La sua è una creatività a tutto tondo che prevede tanto l'aspetto teorico e contemplativo, quanto l' abilità esecutiva e la padronanza dei materiali.

Energia, natura, poesia, vari elementi emergono dalle 3 installazioni in mostra ora alla Casa del Pane di Milano, in cui tele dipinte e sculture si avvicendano negli spazi, interpretando stili diversi e linguaggi variegati che vedono così intrecciarsi i reciproci confini.L'effetto di queste mescolanze è alchemico, le opere si completano con l'elaborata architettura del luogo in un fluire attentamente progettato dall'artista, e i colori rutilanti sono il vettore con la profonda natura di chi guarda.

Trovo sempre affascinanti queste abilità interdisciplinari, mi ha incuriosito il suo passato di disegnatrice di tessuti e costumista e l'originale progetto della rivista di timbri d'artista ospitato al Beaubourg di Parigi.

  • shares
  • Mail