Chiocciole blu sul Duomo di Milano per raccogliere fondi per il restauro

Da oggi 8 ottobre e fino al 13 di questo mese, potreste notare guardando in alto verso il Duomo di Milano, delle strane piccole macchie blu, ma non vi preoccupate, l'inquinamento non ha provocato qualche psichedelico effetto ottico sul simbolo per eccellenza della capitale meneghina. E non sono nemmeno sbarcati gli alieni. Si tratta di un'incredibile installazione d'arte contemporanea, dal nome RE-generation, la prima in assoluto sull'edificio religioso simbolo di Milano. Cinquanta sculture Chiocciole blu che hanno curiosamente invaso la terrazza del Duomo.

Curata da Cracking Art group in collaborazione con la Veneranda Fabbrica del Duomo e Opera d'Arte, l'installazione d'arte mira a far raccogliere i fondi che servono davvero urgentemente per la ristrutturazione della cattedrale, e in particolare della Guglia Maggiore, quella che sostiene l'iconica Madonnina.

Il progetto RE-geration è composto da cinquanta sculture Chiocciole per l'appunto, posizionate sul terrazzo superiore del Duomo. Queste sculture sono realizzate interamente in plastica rigenerata, misurano 120 cm di lunghezza, 55 cm di larghezza e 87 cm di altezza e hanno un peso di 13 kg ciascuna.

Il marchio ecologico "Plastica Seconda Vita" dell’Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo (IPPR), è infatti tra i principali sostenitori dell'iniziativa con UNIONPLAST, garantisce in Italia la qualità e la rintracciabilità del recupero e della rigenerazione della plastica, che in questo caso contribuisce alla rigenerazione della Cattedrale milanese.

Il colore scelto per la realizzazione delle sculture è l’azzurro intenso, che nella tradizione iconografica è il colore del velo della Madonna, simbolo di Grazia Divina. Azzurro anche come riferimento all’acqua del Battesimo, al quale il Cattolicesimo lega la rigenerazione. Ma simbolismi religiosi a parte, chi c'è dietro questa suggestiva installazione sul Duomo di Milano? Gli artisti dello scatenato Cracking Art Group sono Renzo Nucara, Marco Veronese, Alex Angi, Carlo Rizzetti, Kicco, William Sweetlowe.

I multipli delle sculture Chiocciole, verranno venduti al prezzo base di 1.000 euro presso la Galleria Glauco Cavaciuti Arte , e tutto il ricavato andrà alla Veneranda Fabbrica del Duomo come contributo alla raccolta fondi per i lavori di restauro del Duomo in corso.

  • shares
  • Mail