Andy Warhol ispira un'intera collezione di maquillage


Si chiama "Nars per Andy Warhol" ed è un'intera linea di maquillage, in edizione limitata, dedicata all'indiscusso genio della pop-art del quale vi abbiamo parlato per l'ultima volta solo qualche giorno fa. Al posto dei suoi Vesuvius, stavolta vi presentiamo ombretti, rossetti, lucidi e blush, avvolti in un packaging che ricorda fin troppo da vicino alcuni grandi successi del celeberrimo Andy. Tra lucidalabbra racchiusi in una scatola cilindrica che fa il verso a quella della zuppa Campbell's, ai cofanetti di polveri declinate nei colori delle stampe serigrafiche realizzate dall'artista americano intorno al 1965, passando per una palette di fard che porta impressi i tratti di Debbie Harry, una delle sue muse, amiche e modelle, per completare il tutto con vere e proprie citazioni dell'ideatore della Factory, incise sul retro degli specchi. Un florilegio di verdi eclatanti, blu cielo, gialli intensi grigi lavanda o rosa champagne che saranno distribuiti in esclusiva da Sephora, ma solo in alcuni paesi.

Un nuovo "colpo gobbo insomma per il brand di cosmesi appartenente al gruppo Shiseido, fondato dal make-up artist e fotografo François Nars, originario del sud della Francia, cresciuto nell'idolatria dei modelli femminili familiari degli anni '60 e formatosi nella collaborazione con stilisti e star del calibro di Madonna. Una strategia di marketing ben riuscita per rendere unici alcuni tra i prodotti più popolari del quotidiano...In fondo non era stato proprio Warhol ad affermare che con l'arte si giustifica tutto?

Via | usnews.com

  • shares
  • Mail