Giovani scultori alla Fondazione Arnaldo Pomodoro

giovani e scultura

Ieri sera è stata inaugurata la seconda edizione del Premio Fondazione Arnaldo Pomodoro, istituito per volontà dello stesso Arnaldo Pomodoro allo scopo di promuovere i giovani artisti al di sotto dei 40 anni. Il premio è dedicato in particolare agli scultori e agli interpreti della tridimensionalità.

Il bando di partecipazione è libero ed internazionale, le opere di quest'anno sono state selezionate dal Presidente della Fondazione e da un gruppo variegato di addetti ai lavori tra cui il curatore del MOMA Kynaston McShine e Angela Vattese, docente allo Iuav di Venezia.

E' bello aggirarsi per gli enormi spazi luninosi di questa ex-fabbrica del 1926, che vuole essere struttura espositiva e laboratorio per l'arte. Nelle foto, potete vedere "Y for Young" di Laura Renna, struttura di tende variopinte di oscillanti tessere di plastica, che ha vinto il primo premio, e i lavori di Marco Maria Giuseppe Scifo, Benjamin Orlow, Francesco Zorzella, Monica Martinez, Michela Del Degan, Andrea Jacopo Prina e James Robertson.

giovani e scultura
giovani e scultura
giovani e scultura
giovani e scultura
giovani e scultura
giovani e scultura
giovani e scultura

  • shares
  • Mail