I gonfiabili di Jeff Koons

I gonfiabili di Jeff Koons

Jeff Koons è sicuramente un artista dai mille volti: le sue opere d’arte spaziano dagli elettrodomestici allo sport, dalle statue di teneri orsacchiotti a quelle che hanno come tema il kamasutra, dalla riproduzione di Michael Jackson e della sua scimmietta a quelle dei suoi momenti di intimità con l’ex-moglie Cicciolina.

Come già segnalato da Margherita nel suo post, l’artista, insieme ad altri, si è occupato ultimamente di disegnare delle T-Shirt per la Gap. Un artista versatile, quindi, in grado di sfruttare al massimo e con successo le sue capacità.

Tra le sue opere, quelle che mi affascinano di più, però, sono i gonfiabili, che è possibile osservare nella nostra galleria: fiori e animali dalle grandi dimensioni e molto colorati. In questo set di opere meritano un’attenzione particolare, secondo me, i tulipani e i cani: fedeli riproduzioni dei pupazzi di palloncini fatti dai clown e dagli artisti di strada. Dai pupazzetti dei clown, però, i gonfiabili di Jeff Koons riprendono soltanto la forma: colori lucidi e grandi dimensioni ne fanno, infatti, gioielli dell’arte contemporanea.

I gonfiabili di Jeff Koons
I gonfiabili di Jeff Koons
I gonfiabili di Jeff Koons

I gonfiabili di Jeff Koons
I gonfiabili di Jeff Koons
I gonfiabili di Jeff Koons
I gonfiabili di Jeff Koons
I gonfiabili di Jeff Koons

  • shares
  • Mail