Anche i ritratti hanno la loro Royal Society


Dal 1891 la Royal Society of Portrait Painters si occupa di promuovere l'opera degli artisti che sono stati eletti a farne parte. E, d'altro canto, da qualche decennio in meno, pure di formare giovani pittori che desiderino specializzarsi nella ritrattistica.

Un tempo, ne fecero parte John Everett Millais, George Frederick Watts e Whistler. Oggi, Hubert Herkomer e William Nicholson.

Ogni anno, l'inaugurazione della mostra della Società è fra gli eventi mondani più esclusivi ed ambiti del mese di aprile. Ma, archiviato il vernissage, fino al 13 di aprile, sarà aperta a tutti i visitatori.

Il sito dell'organizzazione contiene i profili biografici e il portfolio di tutti i pittori che fanno capo ad essa, con una certa ricchezza di immagini e opportunità di contatto.

Il pulsante della sidebar che appagherà maggiormente il vostro ego è senz'altro quello che porta a questa pagina, dove potrete informarvi su come commissionare, ad uno degli artisti membri o protetti della Società, un ritratto della vostra persona.

immagine | Andrew James, Derly James with Houses, 2002

  • shares
  • Mail