Fotografia Europea 2008. A Reggio Emilia l'immagine dei corpi

Nu de dos sur une plage - 1927/1933 - Raoul Hausmann - Yves Bresson, © ADAGP, Courtesy Musée d'art Moderne, Saint-Etienne Métropole

E' iniziata da un pò di settimane a Reggio Emilia, ma continua fino all'8 giugno, "Fotografia Europea 2008", la rassegna internazionale curata da Elio Grazioli dedicata all'immagine.

L'edizione di quest'anno tocca il tema di Umano troppo umano - L'immagine tattile dei corpi/il corpo tattile dell'immagine. Il corpo viene indagato nelle sue molteplici e contraddittorie accezioni, sia in forma esibita, sia in forma post-tecnologica, tormentato da guerre o inerte.

Le mostre, dislocate in varie sedi, sono state divise in mostre personali, produzioni dedicate e progetti speciali. Per il primo gruppo sono stati selezionati fotografi sperimentatori della raffigurazione corporea come Raoul Hausmann, Wols, Paolo Gioli, Jorge Molder e Pierre et Gilles.

Fotografia Europea 2008 - Reggio Emilia
Nu de dos sur une plage - 1927/1933 - Raoul Hausmann - Yves Bresson, © ADAGP, Courtesy Musée d'art Moderne, Saint-Etienne Métropole
Musei Capitolini - Roma 1999 - Bruno Cattani - © Bruno Cattani, Courtesy Musei Capitolini, Roma
A volte sanguino - 2008 - Nicola Vinci - © Nicola Vinci

Nox - 1999 - Jorge Molder - © Jorge Molder, Courtesy Museu Coleçcão Berardo, Lisbona
Giochi 1985-2005 - 2005 - Michel Pintado - © Michel Pintado, Courtesy Musée des Arts décoratifs, Paris
Madrid - 2007 - Fabio Donato - © Fabio Donato
Ecosistema marino - Underwater # 02 - 2007/2008 - Elio Mazzacane - © Elio Mazzacane
Same Unknown - 2008 - Ann-Sofi Sidén - © Ann-Sofi Sidén
Exil intérieur, Celacantus 1 - 2001 - Pierre et Gilles - © Pierre et Gilles, Courtesy Galerie Jérôme de Noirmont, Paris
Total portrait - 2008 - Jarno Zaffelli - © Jarno Zaffelli
ER_78_26 - 2008 - Benedetta Alfieri - © Benedetta Alfieri
Asia Argento, étude, février 2005, Paris - Bettina Rheims - © Bettina Rheims, Courtesy Galerie Jérôme de Noirmont, Paris
The Flying Llift - 2008 - Aneta Grzeszykowska - © Aneta Grzeszykowska e Jan Smaga, Courtesy Raster Gallery, Varsavia
Fall Portrait, Suus - 2008 - Erwin Olaf - © Erwin Olaf, Courtesy BnD Gallery, Milano

Per le produzioni dedicate sono stati invitati Erwin Olaf, Ann-Sofi Sidén, Antoine D’Agata e Aneta Grzeszykowska. Per i progetti speciali di ricerca fotografica sono presenti Elio Mazzacane, Patrizio Esposito e Michel Pintado.

Chiamati ad interpretare il corpo tra carne, pubblicità, marmo e ricordo, anche Bruno Cattani, Benedetta Alfieri, Fabio Donato, Jarno Zaffelli, Vanni Codeluppi, Nicola Vinci. Infine due sono le retrospettive dedicate a due grandi maestri e protagonisti delle fotografia del XX secolo: Edward Steichen e Bettina Rheims.

  • shares
  • Mail