La mostra di Renoir a Pavia, "La vie en peinture"

In scena dal 15 settembre scorso e accessibile al pubblico fino al 16 dicembre 2012, è la straordinaria mostra di Renoir a Pavia. Il grande maestro francese conquista le scuderie del Castello Visconteo della bella città lombarda. Un’importante retrospettiva dedicata esclusivamente ad uno dei massimi esponenti dell’Impressionismo, Pierre-Auguste Renoir.

L’esposizione in corso di Renoir dal titolo "La vie en peinture" curata da Philippe Cros ci svela passo a passo attraverso una selezione accurata di dipinti, pastelli e disegni, la magnifica carriera di Renoir, sottolineando il ruolo centrale dell’artista nella storia e nello sviluppo dell’arte moderna. Nella mostra sono esposti pezzi chiave, alcuni dei quali mostrati per la prima volta in Italia, provenienti dalle gallerie più importanti del mondo tra cui la National Gallery of Art di Washington, il Columbus Museum of Art (Ohio), il Centre Pompidou di Parigi e il Palais des Beaux Arts di Lille.

Renoir è stato un artista davvero prolifico, nel suo avvincente percorso nella sperimentazione artistica ha realizzato più di cinquemila dipinti. Il pubblico dell'arte lo conosce però soprattutto per avere dato un contributo inestimabile alla storia dell'arte, fondando una delle correnti artistiche più famose ed apprezzate di sempre, l'Impressionismo. A dir la verità questo grande artista non può solo essere etichettato come maggiore esponente degli Impressionisti, è stato infatti molto di più. La sua fede non era quella esclusiva allo stile delle impressioni, il suo obiettivo primario era la rappresentazione e la celebrazione della bellezza in tutte le forme concepite dall'essere umano, ossessione sempre presente nella sua imponente produzione artistica.

  • shares
  • Mail