Rutelli: la prossima Finanziaria attenta al contemporaneo

Se lo dice il ministro Rutelli non possiamo che crederci. Nella prossima finanziaria saranno previsti incentivi fiscali per l'acquisto di arte contemporanea. L'annuncio è stato dato nel corso della presentazione di "Roma - the road to contemporary art", la nuova fiera dell'arte contemporanea che animerà il panorama artistico capitolino dal 13 al 17 settembre.

Il ministro per i Beni e le Attività culturali ha detto testualmente:

Uno dei punti chiave della prossima finanziaria riguarda gli incentivi fiscali per l'acquisto di opere di arte contemporanea.

Scopo della normativa vuol essere quello di "incoraggiare l'arte contemporanea". Come? Attraverso il canale degli incentivi fiscali per gli acquisti sia da parte di società che di singoli.

  • shares
  • Mail