Ritrovati i quadri rubati al Musée des Beaux Arts di Nizza


Mercoledì scorso sono stati recuperati dalla polizia francese quattro quadri sottratti dal Musée des Beaux Arts Jules Cheret di Nizza ad agosto.

Come nel più classico dei polizeschi, i quadri, due Bruegel, un Monet e un Sisley, si trovavano in un’auto parcheggiata nel porto di Marsiglia.
La polizia ha seguito per settimane i movimenti della banda e mercoledì ha arrestato dieci persone tra Nizza e Marsiglia, tutte coinvolte nel tentativo di piazzare la refurtiva.

Per fortuna questi quadri si rivelano, anzi si confermano, troppo “ingombranti” da vendere. La tela di Sisley infatti è stata rubata e ritrovata per tre volte, mentre quella di Monet era al secondo furto.

via | theledger

  • shares
  • Mail