Check-in-Architecture: viaggi gratis e diventi videoreporter

Check-in Architecture

Se volete prendere parte ad un progetto di ricerca partecipativo sull'architettura contemporanea, diventare videoreporter e viaggiare gratuitamente partecipate a "Check-in Architecture".

Si tratta di un'idea generata da Mario Flavio Benini e promossa da Mini, che vuole documentare attraverso 300 video la trasformazione del tessuto urbano, grazie e a causa dell'architettura, sotto l'aspetto artistico, visuale, economico e sociale.

L'invito è rivolto a tutti, è richiesto un totale di 3 minuti di filmato, secondo le indicazioni della redazione. Le sedi di partenza sono diverse collocate nelle principali città italiane per un totale di 20 viaggi, e saranno messi a disposizione per ogni missione delle Mini Clubman. Sarà inoltre cura della redazione di Check-in-Architecture occuparsi di prenotazione alberghi, richiesta di interviste e permessi di altro tipo.

Tutto il materiale raccolto, le idee, le informazioni, saranno la base di due mostre (la prima a Torino durante il XXIII Congresso dell'architettura e la seconda alla Biennale di Venezia), di un free press, di un blog, di un Urban Screen.

Il progetto oltre ad essere interessante e partecipativo, mostra come le sponsorizzazioni (Mini in questo caso che presenta la nuova Clubman) stiano diventano strumento collaborativo. A leggerlo così mi ricorda, come idea, il programma satellitare "Girls and the City", anche se questo è sicuramente più on the road e meno patinato.

Sono a disposizione diversi siti con spiegazioni e istruzioni: You Tube, blog, e su Minispace il programma delle partenze.

  • shares
  • Mail