Women in Fluxus & Other Experimental Tales, a Reggio Emilia la sponda femminile del movimento

Women in Fluxus & Other Experimental Tales è una mostra che apre i battenti sabato 10 novembre a Palazzo Magnani di Reggio Emilia nel cinquantenario della nascita del movimento. Il percorso stesso è una ricerca nella vitalità di fluXus, attraversata all'interno di una storia femminile, e celebra al contempo a modo suo anche il centenario della nascita di John Cage (Los Angeles 1912 – New York 1992).
Ci sono così le donne che ne sono (state) protagoniste, Yōko Ono, Charlotte Moorman, Alison Knowles, Shigeko Kubota, Takako Saito, Mieko (Chieko) Shiomi, ma anche quelle che l'hanno vissuto da una prospettiva tangente, come Kate Millet, femminista ed attivista, o Simone Forti e Carolee Schneemann del Judson Dance Theater di New York.
Una sezione della mostra affronta la nascita dell'idea di ‘Concept Art’, termine coniato da Henry Flynt, l'altra invece si concentra sulle autrici e sul loro relazionarsi con identità di genere e di ruolo, nella vita sociale così come nella scena artistica.

Women in Fluxus & Other Experimental Tales - Palazzo Magnani - Reggio Emilia

Women in Fluxus & Other Experimental Tales - Palazzo Magnani - Reggio Emilia
Women in Fluxus & Other Experimental Tales - Palazzo Magnani - Reggio Emilia
Women in Fluxus & Other Experimental Tales - Palazzo Magnani - Reggio Emilia
Women in Fluxus & Other Experimental Tales - Palazzo Magnani - Reggio Emilia
Women in Fluxus & Other Experimental Tales - Palazzo Magnani - Reggio Emilia
Women in Fluxus & Other Experimental Tales - Palazzo Magnani - Reggio Emilia

Filo conduttore dell'allestimento è l'energia neodada delle apparizioni di fluXus in America ed Europa, performances semplici e taglienti, volte a scardinare con l'ironia dissacrante le rigide regole imposte dal mercato dell'arte all'espressività umana. Un aspetto, quello delle apparizioni dal vivo che racconta anche il significato di una mostra di questo genere proprio a Reggio E milia.
Nelle parole della Presidente della Fondazione Palazzo Magnani Avde Iris Giglioli, “

In questo territorio, infatti, tra Reggio Emilia e Cavriago, ebbe vita per un ventennio uno dei poli del gruppo, intorno all'attività editoriale e di organizzazione di eventi Pari&Dispari di Rosanna Chiessi. Qui arrivano tutti i grandi protagonisti europei di Fluxus, proponendo, all’insegna di Tutto è arte, azioni dirompenti che restano ancora ben vive nei racconti di paese. E, per sottolineare il taglio critico scelto dalla mostra di Palazzo Magnani, non a caso a guidare a Cavriago questa colonia di artisti e intellettuali è stata una donna Rosanna Chiessi

”.

  • shares
  • Mail