Le installazioni luminose di Asbjørn Skou

Installazioni luminose di Asbjorn Skou

Asbjorn Skou è uno street artist che vive e lavora a Copenaghen. Temporary Light Etchings è un'installazione dal titolo Markeringer che ha creato nel 2010 alla stazione ferroviaria di Sjaeloer: si tratta di suggestivi disegni luminosi proiettati su pareti di edifici e di luoghi pubblici che ritraggono scene di vita quotidiana come un padre con in braccio un bimbo, ma anche soggetti come piccioni, motorini, carrelli della spesa.

Skou unisce in questa serie di incisioni il sacro e il profano, la miseria e l'amore: gli angeli si alternano a persone sulla sedia a rotelle, gruppi di bambini giocosi alla solitudine del singolo. Le sue opere sono realizzate con una tecnica molto particolare: con un ago incide il disegno su delle diapositive completamente nere, quindi dalle dimensioni minuscole (larghezza massima 15x15 cm), che vengono poi proiettate sulle pareti.

Installazioni luminose di Asbjorn Skou

Installazioni luminose di Asbjorn Skou
Installazioni luminose di Asbjorn Skou
Installazioni luminose di Asbjorn Skou
Installazioni luminose di Asbjorn Skou

Nato nel 1984 a Copenaghen, Skou ha studiato presso l'Accademia di Belle Arti di Brema, in Germania. Lavora principalmente con il disegno e le installazioni nei luoghi pubblici delle sue opere, da vero street artist; il suo è un lavoro documentale, che attinge dall'osservazione e dall'approccio critico nei confronti della realtà. Utilizza il disegno, la fotografia e la proiezione per uno studio attento e quasi maniacale dello spazio e delle strutture più periferiche e nascoste delle aree urbane, che sceglie appositamente come sfondo per i suoi lavori.

Installazioni luminose di Asbjorn Skou
Installazioni luminose di Asbjorn Skou

  • shares
  • Mail