Massimo Sansavini. La sua arte colorata per una mostra sul cibo

Toxic - Massimo Sansavini e Graziano Bartolini - Galleria Civica di Forlimpopoli

In occasione delle feste dedicate al maestro della gastronomia Pellegrino Artusi (festa artusiana), il comune di Forlimpopoli (FC) ha deciso di celebrare l'evento organizzando una mostra che è un incontro tra arte e cibo.

L'esposizione si intitola "Toxic" e vede protagonista l'artista Massimo Sansavini fotografato da Graziano Bartolini. Le opere presentate sono 15, esposte fino al 20 luglio presso la Galleria Civica di Forlimpopoli.

Lo stile dell'artista viene per l'occasione applicato al cibo che viene rappresentato colorato, scintillante, bello, proprio come quello delle pubblicità. Di fatto l'aspetto attraente è una riflessione e un monito verso i cibi edulcherati, belli, pieni di colore ma finti. Sono infatti tutto tranne che naturali. E la mostra vuole essere metaforicamente un richiamo ai valori tradizionali e genuini della cucina, lontani quindi dalle immagini presentate, che puntano all'estetica, e come la pubblicità posso trarre in inganno.

Toxic - Massimo Sansavini e Graziano Bartolini - Galleria Civica di Forlimpopoli
Ham - Massimo Sansavini
K.Cal - Massimo Sansavini
Pop - Massimo Sansavini

Heart 2 - Massimo Sansavini
Candy Men - Massimo Sansavini
Delle mie brame - Massimo Sansavini
Heart - Massimo Sansavini

  • shares
  • Mail