Giorgio de Chirico in mostra a Palazzo Mauro De Andrè di Ravenna

Giorgio de Chirico. Il metafisico ovvero il teatro degli enigmi - Palazzo Mauro De Andr�© - Ravenna

Inaugura venerdì 29 agosto alle ore 21 nelle sale espositive del Palazzo delle Arti Mauro De Andrè di Ravenna la mostra "Giorgio de Chirico il metafisico ovvero il teatro degli enigmi".

Una rassegna antologica che parte dagli anni Venti e comprende molte opere dell'artista realizzate in momenti diversi per un totale di circa 130 opere che comprendono dipinti, sculture, disegni (alcuni mai esposti fino ad ora), pezzi di grafica e anche gioielli.

Tra i venti dipinti esposti compaiono "Vita silente in un paese" del 1951, "Manichini coloniali" del 1959, "Piazza" del 1955, "Ritratto Senatore Giulio Andreotti" del 1958/59, "Bagnante" opera del 1953, fino a "Cavalli in riva al mare con castello", 1955. In mostra poi 44 disegni e acquarelli e una copia del romanzo autobiografico dal titolo Ebdòmero composto da 24 litografie in bianco e nero. A completare la mostra l’intera serie di Mythologie (Bagni Misteriosi), realizzata nel 1934 composta da 10 litografie.

L'esposizione si chiude il 15 settembre. Per informazioni Il cerbero.

  • shares
  • Mail