La bambola umana di Mario A.

Ma poupée japonaise - 2002- Mario A.

Tra bambole di plastica umanizzate e bambole di carne ridotte a barbie, trova posto "Ma poupée japonaise" di Mario A., la controversa serie di 23 fotografie realizzata dall'artista nel 2002.

I riferimenti di quest'ultimo si trovano nei pupazzi di Hans Bellmer e nella corda di Nobuyoshi Araki, e come per loro rimangono i dubbi tra buon gusto e pornografia, desiderio/fantasia e perversione/ossessione maniacale, tra oggettificazione e esaltazione della femminilita', tra denuncia sociale del reale e ricerca della bambola/donna tanto docile da essere inanimata. Ma dato che le bambole non parlano da secoli, i dubbi non si sciolgono.

Altri esempi di doll umane.

Ma poupée japonaise - 2002- Mario A.
Ma poupée japonaise - 2002- Mario A.
Ma poupée japonaise - 2002- Mario A.
Ma poupée japonaise - 2002- Mario A.

Ma poupée japonaise - 2002- Mario A.
Ma poupée japonaise - 2002- Mario A.
Ma poupée japonaise - 2002- Mario A.
Ma poupée japonaise - 2002- Mario A.
Ma poupée japonaise - 2002- Mario A.
Ma poupée japonaise - 2002- Mario A.
Ma poupée japonaise - 2002- Mario A.
Ma poupée japonaise - 2002- Mario A.

  • shares
  • Mail