Giovanni Fattori. La pittura del vero in mostra alla Fondazione Magnani Rocca

Acquaiole livornesi - 1865 - Giovanni Fattori

Tutto Fattori alla Fondazione Magnani Rocca di Parma, con una mostra che raccoglie oltre 200 opere del maestro toscano, dal 6 settembre fino al 30 novembre.

"Giovanni Fattori. La poesia del vero", comprende opere di pittura e grafica che illustrano le battaglie risorgimentali, i ritratti, i quadri di butteri, i paesaggi e la vita agreste, che si affiancano ai lavori di Dürer, Gentile da Fabriano, Tiziano, Rubens, Goya, Canova, Monet, de Chirico, Morandi e dei tanti altri maestri dal Trecento al Novecento esposti stabilmente alla Fondazione.

Anche questa mostra rientra nelle celebrazioni del centenario della morte dell'artista ed e' curata da Andrea Baboni, studioso di Fattori, lo stesso curatore della retrospettiva di Livorno. Il percorso, diviso in venti sezioni, si sviluppa intorno all'opera del pittore macchiaiolo, dai primi studi militari fino a toccare tutti gli aspetti del vero, per aprirsi infine al nuovo secolo con richiami espressionisti.

Giovanni Fattori. La poesia del vero - Fondazione Magnani Rocca - Parma/Mamiano di Traversetolo
Bovi bianchi al carro - 1867/1870 - Giovanni Fattori
Casa colonica (cortile la porta rossa) - 1862/1863 - Giovanni Fattori
Fascinaia a Castiglioncello - 1875 ca - Giovanni Fattori

Manovre d'artiglieria - 1880 ca - Giovanni Fattori
Giovanni Fattori con la cartella delle incisioni

  • shares
  • Mail