Ritrovato in cantina un quadro di Diego Rivera perduto


Eccezionale ritrovamento di un quadro di Diego Rivera avvenuto in America e più precisamente in Texas, nella città di Corpus Christi. Un uomo si è presentato durante la realizzazione del programma televisivo della PBS Antiques Roadshow e ha scoperto che quel dipinto che conservava tra la polvere in cantina può valere oltre 1 milione di dollari.
Secondo quanto raccontato agli esperti valutatori da Rue Ferguson, che ha ereditato il quadro lo scorso maggio dopo la morte della madre, erano stati i suoi bisnonni a comprare il dipinto direttamente dalle mani di Diego Rivera nel 1920.


Il Rivera perduto e ritrovato oggi ha un nome, si chiama El albañil (Il muratore), ed una storia. Dipinto nel 1904 dall'artista messicano appena diciottenne, era stato ufficialmente incluso nell'archivio delle sue opere, ma, dopo la sua morte avvenuta nel 1957, la famiglia ne aveva perso le tracce.
Nei primi anni '80, il padre di Rue Ferguson aveva scoperto che il dipinto era vero e lo aveva fatto restaurare. Era poi stato donato al Museo McNay Art di San Antonio per diversi anni, ma la famiglia lo aveva chiesto indietro quando aveva scoperto che non veniva messo in mostra. Oggi, dopo essere momentaneamente tornato alla ribalta, è chiuso nel caveau di una banca... triste destino per un quadro che è stato così tanto esposto alla polvere ed al buio!

Via I Caller.com

  • shares
  • Mail