Richard Meier ha progettato un condizionatore. Parola di Julian Schnabel

Richard MeierSecondo "La Repubblica", Julian Schnabel, durante l’inaugurazione della sua mostra a Roma, di cui artsblog si occuperà a breve, ha definito il nuovo museo dell’Ara Pacis di Richard Meier un grande “impianto di aria condizionata”.

Vittorio Sgarbi, noto detrattore dell’opera firmata dall’archistar americana, è stato visto aggirarsi sornione intorno a Schnabel. Interpellato in merito, ha affermato di non aver parlato dell’argomento con il pittore-regista newyorkese.

La critica di Schnabel è severa ma, secondo me, condivisibile. Le incongruenze di questa architettura sono molte e periodicamente sono oggetto di feroci dibattiti.
Per quanto mi riguarda, ad esempio, non ho ancora capito l’infelice posizionamento della fontana. Oltre a sminuire l’accesso allo stesso museo, nega inspiegabilmente la presenza della facciata di San Girolamo degli Illirici, opera, scusate se è poco, di Martino Longhi il Vecchio. Tutto ciò dopo aver nascosto (ma si poteva fare altrimenti?) anche l’adiacente facciata di San Rocco, progettata dal Valadier.

  • shares
  • Mail