NazMob: Opera Nabaztag per 10 conigli di Antoine Schmitt Jean-Jacques Birgé

100 conigli Nabaztag (https://www.nabaztag.com/it/index.html), accompagnati dai loro proprietari sono i protagonisti dell'omonima Opera NazMob. Scritta e realizzata da Antoine Schmitt e da Jean-Jacques Birgé, ispirandosi a John Cage, Steve Reich, Conlon Nancarrow e György Ligeti, l'opera viene realizzata per la prima volta al Centre Pompidou di Parigi nel maggio del 2006. Nello spirito del flash mob, i possessori di Nabaztag vengono incoraggiati a recarsi alla manifestazione in compagnia del loro coniglio, che viene posizionato sul palco per la rappresentazione. Una volta arrivati i primi 100, i "partecipanti" vengono programmati per dar vita ad un'opera musicale e luminosa con una complessa coreografia di orecchie.

L'insolito spartito musicale in tre movimenti, trasmessi via Wi-Fi, gioca sulla tensione fra musica d'insieme e comportamento autonomo del singolo, realizzando nel suo complesso un'orchestrazione armonica e coinvolgente. Questa opera artistica discute tematiche quali il vivere insieme, l'organizzazione, la decisione e il controllo, che sono sempre più centrali e delicate nel mondo contemporaneo.

Dopo la prima esecuzione, gli autori di NazMob sono chiamati a replicare l'opera a New York durante il NextFest organizzato dalla celebre rivista Wired.

  • shares
  • Mail