Chrome, Scott McCloud e la filosofia del fumetto

Scott McCloud, Chrome

L'uscita di Chrome, il browser di Google, com'è noto, ha causato un vero e proprio terremoto nel settore. Il lancio del programma sul mercato è stato accompagnato da un fumetto illustrativo di Scott McCloud (di cui si riportano alcune tavole).

Ma chi è McCloud? Autore della serie di culto Zot! e di altre importanti graphic novel, McCloud è famoso soprattutto come sceneggiatore e teorico del fumetto. Come del resto la più recente esperienza di Chrome attesta, mostra anche una particolare sensibilità per il mondo della rete. E' stato un pioniere dei webcomics. Ha un sito che aggiorna continuamente e produce tavole destinate esclusivamente alla pubblicazione su internet.

Nei suoi libri Capire il fumetto. L'arte invisibile e Fare il fumetto, ricostruisce i metodi e le tecniche di questa peculiare (e molto più complessa di quanto si possa forse pensare) forma d'arte, rispettivamente approfondendo i meccanismi di percezione del fumetto e i procedimenti di realizzazione dello stesso.

Scott McCloud, Chrome

Scott McCloud, Chrome
Scott McCloud, Chrome
Scott McCloud, Chrome
Scott McCloud, Chrome

Scott McCloud, Chrome
Scott McCloud, Chrome
Scott McCloud, Chrome
Scott McCloud, Chrome
Scott McCloud, Chrome

Si tratta di testi molto interessanti, che restituiscono al fumetto una dignità artistica che spesso si tende a trascurare (ed in questo senso rivendico il diritto a parlarne qui, scusandomi con gli amici di Comicsblog per il parziale sconfinamento...).

  • shares
  • Mail